I vostri commenti sull’ultima tasting list

Cari amici,

eccomi, come promesso, a fare il punto della situazione sui commenti della tasting list che ha visto protagonisti il Rocca di Montemassi e il Symposio.

Non voleva essere una sfida, ma un confronto tra 2 blend “simili”, prodotti in due territori molto distanti tra loro.

Il Symposio, protagonista del progetto Myfeudo e nuova proposta siciliana di Feudo Principi di Butera, è composto da 65% Cabernet Sauvignon, 30% Merlot e 5% Petit Verdot.

Il Rocca di Montemassi, figlio della Maremma, è composto da 40% Merlot, 35% Cabernet Sauvignon, 20% Petit Verdot e 5% Syrah.

Trattandosi di novità , quasi anteprime, eravamo molto curiosi circa i giudizi che avrebbero ricevuto, consci del fatto che qualche mese di bottiglia in più avrebbe certamente fatto bene ad entrambi. Ma quanto la curiosità è tanta, è difficile trattenersi. Quindi, di seguito, un piccolo sunto dei giudizi (numerosissimi, grazie!) fin qui ricevuti.

Max Cochetti su Avvinare ha definito il Rocca di Montemassi “un bel vino dai toni setosi” ed il Symposio “un'esplosione di gusto, con un deciso sapore di liquerizia”.

Al naso ha preferito il Montemassi, in bocca il Symposio.

Jacopo Cossater su Enoiche Illusioni parla del Symposio – Jacopo ha partecipato all'esperimento Myfeudo – e dei suoi “sentori mediterranei da cui emergono note di cacao e di frutta rossa matura, praticamente cotta”.

Anche Stefano Caffarri ha partecipato al progetto attivamente, e oggi condivide le sue impressioni su Appunti Digola parlando del Symposio come di un vino dal “bicchiere complesso, progettato per essere complesso, che risulta soprattutto tondo: con i tre internazionali Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot”.

Mirco Mariotti su Blog&Wine assaggia sia il Rocca di Montemassi che il Symposio in due degustazioni video separate.

Per il Montemassi afferma che darà il meglio dopo un ulteriore affinamento dato il tannino ancora

how to get your ex boyfriend back

da assimilare mentre descrive il Symposio come un vino dalla grande morbidezza ma dalla persistenza degustativa non molto elevata.  Ci fa sapere che ha preferito un “filino” di più il Montemassi.

Massimo Barbolini su unbicchierealgiorno descrive il colore del Montemassi come un “bellissimo rosso rubino (…) dai profumi abbastanza intensi” e “pronto al palato”, che invita ad un secondo bicchiere (ne siamo felici!).

Stefano sul suo blog Stefano il Nero descrive un Montemassi dal “naso molto bello, frutta rossa, e leggermente erbaceo, solo leggermente corposo al palato, di media persistenza, sufficientemente equilibrato”.

Roberto Cardoso Laynes sul suo blog omonimo per il Montemassi esprime la sua sorpresa, “gran bel vino con profumi di tutto rispetto”, mentre non l'ha entusiasmato il Symposio: Montemassi vincitore indiscusso fra i due.

Alessia Passatordi ha scritto una valutazione dettagliata di entrambi i vini, soprannominando simpaticamente il Rocca di Montemassi “Fricchettone” e femminile (definizione che mi ha incuriosito) e il Symposio”Romantico”, carico, preferendo quest'ultimo al primo.

Genny ci ha fatto sapere su Wine is Love che le è piaciuto molto il Symposio, che definisce un “vino da donna”.

Valeria Canu ha assaggiato i vini in compagnia – un buon metodo – riportandoci i commenti: un successo il Montemassi, una sorpresa (positiva!) il Symposio.

Silvia ha parlato del Montemassi come di un vino “accogliente”, dalla profumazione avvolgente.

Roberto Colombo ha preferito il Montemassi anche se trova molto riuscito il Symposio.

Fran ci fa sapere che ha preferito il Montemassi, “un gran vino”.

Attendiamo ancora i commenti degli altri partecipanti, mentre l'idea che prende piede, leggendo i commenti, è quella di riassaggiare questi vini tra qualche mese, o anno, per capirne meglio l'evoluzione.

Intanto un ringraziamento a tutti per la partecipazione numerosa e gli spunti interessanti che daranno vita ad altrettanti commenti all'interno della nostra azienda.

In attesa della prossima tasting list… ancora indecisi sul protagonista.

zp8497586rq

Commenti: 6

  1. I vostri commenti sull’ultima tasting list | Wine Italy Blog

    [...] the article here: I vostri commenti sull’ultima tasting list This entry was posted in Cabernet Sauvignon, Degustazioni, Degustazioni / Eventi, Merlot, Nuovi [...]

  2. andrea petrini

    Manco all’appello io che degusterò i vini appena torno dalla vacanze di Natale.
    Scusate il ritardo!

  3. M.Grazia

    Buon anno Francesco,
    scusandomi del ritardo, , ecco il mio contributo.

    http://www.soavemente.net/soavemente/2011/01/symposio-rocca-di-montemassi-tasting-list.html
    Grazie e al prossimo appuntamento!
    MG

  4. Filippo Ronco

    Ciao Francesco, occhio che tutti i link inseriti non funzionano per via del doppio “http://” prima dell’url. Probabilmente il cms che utilizzi per pubblicare associa automaticamente l’http:// davanti ai link senza verificare se è già stato inserito in fase di inserimento (ed eventualmente eliminandolo in automatico). Segnalalo ai tuoi tecnici, è una sciocchezza.

    Fil.

  5. …E’ arrivato Symposio!!! « fotografia, vino e arte della tavola

    [...] nome, alla presentazione in occasione dello scorso Vinitaly e infine alla degustazione grazie alla Tasting List del Blog di Casa Zonin “Wine is love“. il primo vino open [...]

  6. Fabrizio

    Ovviamente arrivo sempre per ultimo :P

    http://www.ceccato.info/symposio-e-rocca-di-montemassi

    Grazie ancora Francesco!