Prossima tasting list: siete pronti?

Ormai manca poco all’estate e ancor meno alla vendemmia, ma prima di iniziare a raccogliere i frutti 2009 sarei curioso di sapere il vostro giudizio su un vino che per noi rappresenta una scommessa. La zona è la Maremma, la scommessa si chiama Viognier.
E’ un vitigno che la mia famiglia ha cominciato a sperimentare in Virginia nel 1992 e dopo le prime 2 vendemmie poco significative, oggi ci sentiamo di dire che Luca Paschina è riuscito a dar vita ad un grande bianco.

Siamo fermamente convinti che la Maremma abbia lo stesso potenziale per ottenere risultati simili, ma ci rendiamo conto che la strada da percorrere sia ancora lunga ma molto promettente.

Ci piacerebbe quindi avere il vostro giudizio sulla prima vendemmia di “Astraio”, Viognier in purezza di Rocca di Montemassi che sarà il protagonista di questa tasting list “estiva”. Lascerò a Stefano Ferrante, come è giusto che sia, l’onere e onore di presentarvi questo vino.

Se volete iscrivervi alla mia tasting list, ci sono ancora dei posti liberi. Potete inserire i vostri dati qui.
Io rimarrò in attesa dei vostri giudizi e commenti.
A presto.


Commenti: 9

  1. Giorgio

    Ciao Francesco!
    Ti confermo che la bottiglia è arrivata sana e salva =P
    A breve l’apertura…

    ciao e grazie
    G

  2. Francesco

    Ciao Giorgio,
    bene allora aspetto il tuo parere!
    Grazie a te e a presto :)

  3. Michele Enotecaprocida

    Ciao Francesco,
    oggi mi arrivata la bottiglia di Astraio… Grazie!!!
    La proverò al più presto, appena i pressanti impegni estivi mi concederanno una serata di relax.
    Un appunto: la confezione che hai usato per spedire la bottiglia la volta scorsa era nettamente migliore di quella che hai usato adesso. (Oltre che più pulita, senza polistirolo).

  4. roberto

    Confermo che anche la mia è arrivata. Il “tappo” di polistirolo aveva un bel buco ma la bottiglia era integra. Misteri della TNT. A breve l’apertura e il commento.
    Ancora grazie per l’opportunità.

    r.

  5. Buongustai.biz - il buono di internet

    @ Michele : Grazie del bel complimento indiretto.

    Noi sosteniamo sempre che oltre all’aspetto sicurezza (primario) c’è sempre anche quello secondario legato alla “pulizia” con cui si riceve la/e bottiglia/e.

    Angelo

  6. Francesco

    @Michele, Roberto, Angelo
    Siamo alla seconda spedizione della tasting list.
    Per l’imballaggio della prima spedizione ringrazio Angelo per avermi fatto scoprire EWSP. Quello che avete ricevuto questa volta è l’imballaggio che usiamo solitamente. Vi anticipo che la prossima spedizione avverrà con un altro tipo di imballaggio che vorremmo testare.
    Poi tiriamo le somme e anche in base ai vostri commenti sceglieremo quale utilizzare. Grazie a tutti :)

  7. EWSP - imballi sicuri per il vino

    Allora vinca il migliore. :-)

  8. Emiliano Brunori

    Voilà

    http://www.pacuvio.net/iononsputo/?p=256

  9. roberto gatti

    Ciao Francesco,
    grazie per la bottiglia di Astraio, ne ho scritto qui :
    http://www.winetaste.it/ita/anteprima.php?id=5164

    ed anche qui :
    http://www.vinit.net/vini/Toscana/Grosseto/Le_Mie_Degustazioni/Viogner___un_vitigno_dalle_grandi_potenzialit__5977.html

    A me è piaciuto…naturalmente mi piacerebbe tra 3/4 anni seguirne l’evoluzione in bottiglia.
    Ciao e grazie
    Roberto G.



Lascia un commento


*obbligatori