Tasting list 2011: si parte



Apriamo ufficialmente le danze per la nuova tasting list: blogger, siete pronti?

Ci tengo a ricordare, o ad annunciare, per chi non avesse seguito le puntate precedenti, che i due vini della prossima tasting list saranno il Chianti Classico 2007 di Castello d'Albola e l'Octagon in arrivo da Barboursville, in Virginia.

Il Chianti Classico 2007 Castello d'Albola, un Sangiovese di Radda in Chianti (Siena), entra di diritto nella tasting list grazie alla segnalazione del magazine americano “Wine Spectator” come uno dei Top 100 di quest'anno.

L'Octagon, taglio bordolese prodotto in Virginia, richiama la stanza ovale della villa disegnata da Thomas Jefferson per il governatore James Barbour, all'epoca proprietario della Tenuta.

Dopo un sondaggio che mirava a scegliere fra i due vini per la prossima tasting list e che ha visto pareggiare le preferenze, abbiamo deciso di farveli assaggiare tutte e due, perchè siamo sicuri che da questi due vini così diversi scaturiranno pareri altrettanto differenti ed interessanti.

Sapete bene quanto ami il confronto ed il dialogo e mi piacerebbe molto che il nostro appuntamento di degustazione diventasse internazionale: stiamo pensando di allargare l'invito per sentire le opinioni e i pareri anche di blogger stranieri. Come sempre, vi terrò aggiornati se riuscirò a concretizzare questa mia idea.

Buon assaggio!

buy cigarettes online
zp8497586rq

Commenti: 24

  1. Tasting list 2011: si parte | Wine Italy Blog

    [...] here: Tasting list 2011: si parte This entry was posted in 2011, Tasting List, Uncategorized, albola, barboursville, blog, blogger, [...]

  2. carla

    non vedo l’ora di assaggiare l’Octagon e riassaggiare il Castello d’ Albola che mi ha fatto cambiare opinione sul chianti, tant’è che ora è uno dei mie preferiti (ovviamente Castello d’ Albola, Ellere, e la stupenda Riserva). PROSIT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Stevetamburo

    Veramente incuriosito, tanto da uno quanto dall’altro.
    Spero di rientrare tra i fortunati assaggiatori.
    Mi ero iscritto alcuni mesi fa’, fine novembre mi sembra, e comunque troppo in ritardo per far parte del panel su “Symposio” e “Rocca di Montemassi” della volta precedente… Ora serve re-iscrizione o vale quella che ho fatto allora?
    Grazie mille.

  4. Manuel Rossoni

    Le bottiglie sono arrivate oggi; come al solito in una splendida veste.
    Grazie ancora per l’opportunità di partecipare al tasting panel e … a presto per le degustazioni!

  5. MASSIMO

    SEMBRA UN CASO , MA MI SONO ARRIVATE PROPRIO STAMANI ALLA VIGILIA DEI 150 ANNI DELL’UNITA’ D’ITALIA, LE DUE BOTTIGLIE, IL CHIANTI CLASSICO CASTELLO D’ALBOLA , CHE IO DA BUON TOSCANO CONOSCO MOLTO BENE E CHE AD OGNI DEGUSTAZIONE NON MI HA MAI DELUSO ( HO ASSAGGIATO IL 2008 A CHIANTI COLLECTION), E L’OCTAGON CHE NON CONOSCO( COME NON CONOSCO MOLTO LA REALTA’ STATUNITENSE) E SONO MOLTO CURIOSO DI ASSAGGIARLO.
    QUINDI STASERA MOLTO PROBABILMENTE FESTEGGERO’ CON QUESTI DUE( E NON SOLO) “EROI DEI DUE MONDI” E VI FARO’ SAPERE.
    UN SALUTO E VIVA L’ITALIA, SPECIALMENTE QUELLA ENOLOGICA.
    PS.IL 7 APRILE SARO’ AL VINITALY E SPERO DI FARVI UNA VISITA.
    GRAZIE MILLE DI NUOVO E A PRESTO.

  6. redazione

    Carla,

    Ci fa piacere sapere che ora il Chianti è fra i tuoi vini preferiti: prosit!

  7. redazione

    Steve,

    Grazie per il tuo commento. L’iscrizione vale ancora, la terremo sicuramente in considerazione qualora decidessimo di allargare il numero dei partecipanti.

  8. redazione

    Manuel,

    Buona degustazione!

  9. redazione

    Massimo,

    Ci fa piacere sapere che la spedizione è avvenuta con un buon tempismo.

    Ci uniamo al brindisi all’Italia enologica e ti aspettiamo al Vinitaly.

  10. Stevetamburo

    Peccato… Speravo in una “rotazione” più che in un “allargamento”!!!
    Ahahahahahahah… :-D

  11. Tasting list 2011 – Casa Vinicola Zonin « fotografia, vino e arte della tavola

    [...] i due nuovi vini proposti da Casa Vinicola Zonin per la prima Tasting List del [...]

  12. silvia

    Ieri sera ho abbiamo bevuto l’Octagon, meravigliosa sorpresa che ha reso la nostra cena superba. È stata una cena tutta mantovana, con prodotti tipici comperati in loco. Ravioli di zucca, ovviamente, al burro e una grattata di parmigiano. Salame mantovano, quello all’aglio, morbido e pastoso. Sbrisolona da oscar, nel senso che è stata davvero premiata. L’Octagon ha avvolto i sapori con morbidezza, senza mai sovrapporsi, ma anzi accogliendo e esaltando il gusto particolare delle due pietanze. E dirò di più, quasi una eresia, ma dato che mancava pochissimo alla fine della bottiglia, lo abbiamo sorbito anche con la sbrisolona! Finale da urlo! :-)
    Grazie!

  13. alessandra rossi

    Intanto vi ringrazio. Ricevere il Castello d’Albola ed l’Octagon è stata una piacevole sorpresa. Nel secondo mi è piaciuta subito l’etichetta, a cui presto sempre molta attenzione, lo abbiamo degustato fra amici trovandolo piacevole, profumato ed equilibrato, ma non ci ha fatti sussultare.
    A difesa dell’Octagon devo dire che non eravamo un gruppo di appassionati di vitigni internazionali e degustare il vino, come scegliere musica o profumi, conserva ancora – fortunatamente – una buona parte di soggettività.

    Ma nel caso del Castello D’Albola invece, ho scoperto un Chianti di cui mi ricorderò a lungo. Un vino che ho voluto accompagnare ad una cena semplice, in stile toscano d’altri tempi, per conoscerlo a fondo. E mi ha sinceramente entusiasmata:
    http://www.alessandrarossi.com/2011/04/degustazione-chianti-castello-dalbola.html
    Saluto Francesco e lo staff con un gioioso “cin cin” ed un arrivederci a Vinitaly.

  14. Mirco Mariotti

    Grazie mille per averci inviato i vini. Ecco le nostre degustazioni, ovviamente a “Casa Fuschini” ! ;-)
    http://blogewine.blogspot.com/2011/04/casa-fuschini-torna-il-tasting-panel.html
    A presto

    Mirco

  15. redazione

    Ciao Mirco,

    Grazie a te per le tue bellissime video-degustazioni: aspettavamo con grande curiosità.
    A presto (magari al Vinitaly?)!

  16. Mirco Mariotti

    Grazie a voi, mi spiace, sarò presente solo giovedì a Cerea.
    A presto

    M.

  17. Kantois

    Sono nuovo di questo sito, volevo sapere se e’ ancora possibile iscriversi alla tasting list.
    Kantois

  18. Franco Santini

    Innanzi tutto grazie per la conferma nel panel. Per adesso ho avuto modo di sottoporre ad un panel di assaggio solo il Castello D’Albola, riservandomi l’Octagon per una prossima serata dedicata ai vini internazionali.

    Sul Chianti il giudizio unanime è stato molto positivo. Ha sintetizzato al meglio l’equilibrio e la freschezza (nelle interpretazioni virtuose) della grandissima annata 2007. Un vino elegante e femminile (questi i due aggettivi più usati) e che a mio avviso ha il principale bonus nell’irresistibile beva.

    Concordo pienamente con quanto aveva già avuto modo di scrivere in anteprima Fernando Pardini qui ( http://www.acquabuona.it/2010/05/anteprime-chianti-classico-selezione-e-riserva-2007-ok-ma-i-2006/ ) <>.

    Un vino che non ha quindi la complessità e lo spessore di altri, ma che ha una dolcezza di frutto e un equilibrio che lo rendono semplicemente delizioso!

  19. Franco Santini

    Nel post precedente non è comparso il giudizio di Pardini che avevo riportato, forse perchè lo avevo messo tra apici. Ci riprovo qui di seguito: Castello d’Albola, se sto al nuovo Chianti Classico 2007 (cb), mantiene dritta la barra lungo la rotta disegnata da qualche tempo a questa parte per i suoi vini, dimentica di ridondanze e diretta al cuore del discorso (leggi terroir, leggi Radda). Perché anche in questo caso si fa leva sull’agilità, pur non potendo contare su un “peso” e su una progressione di caratura superiore.

  20. redazione

    Caro Franco,

    grazie molte per averci inviato la tua degustazione sul Chianti Classico di Castello d’Albola. Aspettiamo curiosi quella sull’Octagon!

  21. Virginia Red Octagon – Barboursville Vineyards 2006 | appunti digòla

    http://www.appuntidigola.it/2011/04/20/virginia-red-octagon-barboursville-vineyards-2006/

  22. redazione

    Grazie davvero, Stefano, per la tua poetica descrizione dell’Octagon…

  23. Enofaber

    Ecco qui il link al post sul tasting panel dell’Octagon 2006: http://www.enofaber.com/2011/04/octagon-virgina-historic-red-2006-barboursville-vineyards/
    A breve anche le note sul Chianti Classico 2007 di Castello d’Albola

  24. redazione

    Caro Fabrizio,

    grazie molte per il post. Attendiamo curiosi il tuo parere sul Chianti Classico 2007…